PARTENZA

Passo della Presolana

DIFFICOLTÀ

Difficile

TEMPO

3 h

DISTANZA

6 km

DISLIVELLO

1200 m

SENTIERI

53

PARTENZA

Passo della Presolana

DIFFICOLTÀ

Difficile

TEMPO

3 h

DISTANZA

6 km

DISLIVELLO

1200 m

SENTIERI

53

Condividi

Mappa

Tour info

La Presolana, con i suoi 2521 metri di altezza, è un imponente blocco calcareo, un vero e proprio gioiello tra la Val Seriana e la Val di Scalve. Ha numerose vie di arrampicata , sentieri e rifugi grazie alla sua importanza alpinistica e si presenta con due facce diverse: il versante meridionale più dolce e accomodante e il versante settentrionale più imponente e verticale. La vetta fu raggiunta per la prima volta da Carlo Medici, Federico Frizzoni e Antonio Curò nel 1870 e, oggi come allora, continua a richiamare molti alpinisti.

Lasciare l’auto presso il parcheggio in prossimità dell’Hotel Spampatti e proseguire a piedi. Imboccare il sentiero che conduce alla Baita Cassinelli e, da qui, percorrere la Valle dell’Ombra fino alla Cappella Savina. Proseguire lungo il sentiero che fiancheggia il ghiaione e, in prossimità di un dosso roccioso, girare a destra e risalire un secondo ghiaione che conduce alla Grotta dei Pagani. Inizia qui la parte più impegnativa del percorso che richiede una maggiore attenzione e l’utilizzo del caschetto. Proseguire a destra della grotta e, dopo una decina di metri, continuare seguendo i bolli rossi presenti sulla rampa rocciosa che indicano la via normale per salire alla vetta della Presolana. Affrontare la rampa iniziale e proseguire fino a raggiungere una successiva traccia di sentiero che conduce ad un’altra parete rocciosa. Superato questo tratto si continua per rocce più semplici che si alternano a zolle erbose e tracce di sentiero sino a quando il terreno diventa piano. Percorrere il sentiero del pianoro ghiaioso che passa sotto una parete calcarea. Risalire il canale seguendo sempre i bolli rossi fino ad arrivare ad un’ampia rampa rocciosa con buoni e sicuri appigli e, piegando a destra, raggiungete in poco tempo la croce della vetta. La discesa segue lo stesso itinerario percorso in salita.

Galleria

Altri sentieri

Scegli il tuo alloggio

Pagamento sicuro

Miglior tariffa online

Offerte esclusive

Nessun costo di prenotazione

Prenota ora

Ricerca avanzata
Modifica/Cancella prenotazione

Scegli il tuo alloggio

Pagamento sicuro

Miglior tariffa online

Offerte esclusive

Nessun costo di prenotazione

Prenota ora

Ricerca avanzata
Modifica/Cancella prenotazione

Menu